MADDALONI- BAMBINO ANNEGATO AL MATRIMONIO, I GESTORI: “BAGNO NON AUTORIZZATO”

Campania Felix

27/07/2019

711 visualizzazioni

MADDALONI- (Anna Smimmo)- “La piscina era chiusa ai tuffi ed il bagno in acqua non era autorizzato”- è quanto fanno sapere i responsabili del Kora, il locale di Lucrino dove mercoledì sera è morto il piccolo di 4 anni Davide Marciano, di Maddaloni, annegato durante un matrimonio.

La tragedia del piccolo Davide, originario di Maddaloni, ha suscitato grande commozione. Oggi alle 22 partirà una fiaccolata a Maddaloni dalla chiesa dell’Annunziata e attraverserà il centro cittadino, a testimonianza dell’affetto e della vicinanza di un’intera comunità alla famiglia del bimbo di appena 4 anni. Oltre alle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza del locale di Lucrino, riferisce AdnKronos, a fare luce sul fronte delle indagini, si attendono anche i risultati dell’esame autoptico.

 

Comments

comments

Condivi il post su: