NAPOLI, DE SIANO (FI): ASCOLTATO BERLUSCONI, COMPORTAMENTO GUANGI SARÀ VALUTATO ANCHE IN SEDE DI FUTURE CANDIDATURE

 

 

Il caso Napoli ed in particolare la decisione del consigliere comunale di Forza Italia  Salvatore Guangi di non votare contro il Bilancio di previsione, è stato al centro un colloquio tra il Presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi e il Coordinatore regionale campano del partito Domenico de Siano.

Lo rende noto lo stesso senatore De Siano ricordando come “con il presidente Berlusconi si era ritenuto doveroso, in quanto opposizione a de Magistris,  che Forza Italia dovesse votare compatta, come correttamente hanno fatto i consiglieri Stanislao Lanzotti e Armando Coppola, il No al Bilancio del peggior sindaco di sempre. Purtroppo così non è stato”.

“Pertanto, contravvenendo alle indicazioni di partito, ed in particolare del nostro leader – sottolinea il coordinatore di Forza Italia in Campania -, col Presidente Berlusconi si è convenuti sul fatto che Salvatore Guangi si è assunto una responsabilità che non potrà non avere le dovute valutazioni e conseguenze soprattutto nell’ambito dalle scelte che il partito sarà tenuto ad assumere sulle future candidature”.

 

Napoli, 12 dicembre 2020

Related articles

Condividi l'articolo

Ultimi articoli