RONGHI (CNAL): LAVORO, DA SPORT E BENESSERE IL PRIMO CONTRATTO PER LA PARTECIPAZIONE  MERCOLEDI’ 19 MAGGIO ORE 11,00 LA FIRMA CON CNAL E FMPI 

Campania Felix

17/05/2021

71 visualizzazioni

Napoli, 17 maggio 2021 – “La partecipazione e la cogestione dei lavoratori alle imprese, prevista dall’art. 46 della Costituzione e rilanciata dal nostro Documento programmatico del 1° Maggio, troverà una prima fondamentale attuazione nel Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro che firmeremo per il settore dello sport e del benessere, mettendo in campo un nuovo e moderno strumento contrattuale per i lavoratori e le imprese di un comparto che necessita di una forte spinta economica e occupazionale”.

E’ quanto afferma il Segretario Generale di Cnal Salvatore Ronghi, che mercoledì 19 maggio alle ore 11,00  nella Palestra “High Performance”, di Vincenzo Maietta, in via Antonio Cinque n. 49, a Napoli, firmerà il contratto per il settore Sport, Piscine, Benessere con l’associazione datoriale “Medie e Piccole Imprese” – FMPI -, presieduta da Antonella Terranova.

“Le Delegazioni Trattanti di CNAL – composta da Gabriella Peluso, Anna Sorrentino, Gerardo Ruberto e Fabio Ronghi – e quella della FMPI – composta da Nicola Di iorio, Maurizio Perazzolo e Antonio Iodice –, coadiuvate dagli Avvocati Giuseppe Fontanarosa e Marco Romano, hanno concluso,oggi, un ottimo lavoro giungendo al primo contratto per disciplinare al meglio i rapporti di lavoro, per dare maggiore potere alla contrattazione aziendale e attuazione alla partecipazione e alla cogestione” – sottolinea Ronghi – che aggiunge: “ciò nelle more che il Governo e il Parlamento intraprendano un percorso legislativo per attuare la fondamentale norma costituzionale dell’art. 46 che costituisce uno strumento importante per valorizzare tutto il mondo del lavoro e per dare slancio economico alle nostre imprese”.

Comments

comments

Condivi il post su: